• Emozione Arte

Leonardo da Vinci: trovata impronta digitale su un disegno conservato a Windsor


In un disegno di Leonardo da Vinci, della collezione Reale del Castello di Windsor, di proprietà di Elisabetta II, è stata trovata l'impronta digitale del pollice della mano sinistra del maestro. Si tratta di un disegno anatomico del 1509, in particolare del corpo femminile. All'estremità del braccio destro è visibile l'impronta. In questo senso non è però una novità! Leonardo infatti lavorava anche con le mani, con cui impastava e stendeva il colore. Già in passato, in alcune opere, erano state trovate tracce di impronte della sua mano. Questa volta però l'impronta è chiaramente visibile. È la prima volta che si vede così chiaramente. Sicuramente Leonardo la lasciò casualmente, forse con le dita sporche di inchiostro.

Questo foglio, insieme agli altri 144 fogli facenti parte della collezione di Windsor, prenderà parte ad una mostra itinerante dal titolo "Leonardo da Vinci: A Life in Drawing", che partirà il mese prossimo, in occasione del cinquecentenario dalla morte del maestro e che si svolgerà in Inghilterra. Si inizierà con la città di Cardiff, per poi passare a Glasgow, Liverpool e Londra (solo per citarne alcune).




[fonte foto: artemagazine.it]

#LeonardodaVinci #ElisabettaII #impronta

59 visualizzazioni

Emozione Arte 2020

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • White Instagram Icon