• Emozione Arte

Il Banksy distrutto viene comprato lo stesso. Lo comunica Sotheby's


Qualche giorno fa abbiamo assistito all'autodistruzione dell'opera di Banksy "Girl With Balloon" alla casa d'asta Sotheby's a Londra. Dopo lo scioccante fatto, mai accaduto prima, non si sapeva ancora che cosa avrebbe fatto l'acquirente dell'opera. Adesso Sotheby's fa sapere che terrà il quadro, comprato per la cifra di 1,04 milioni di sterline (circa 1,18 milioni di euro). Si tratta di una collezionista donna, di cui però non è stato reso noto il nome. L'opera ha anche cambiato nome: da "Girl With Balloon"a "Love is in the Bin" (L'amore è nella pattumiera). Probabilmente, dopo un attimo di titubanza per la trasformazione dell'opera, l'acquirente ha deciso di cogliere la palla al balzo. È la prima volta infatti che un'opera nasce "in divenire", essendosi creata durante un'asta. Adesso il pezzo acquisterà ancora più valore e tutti i collezionisti più affermati vorranno averne uno. Inoltre l'agenzia di Banksy, la Pest Control ha già autenticato il nuovo "Love is in the Bin".

Si può tranquillamente parlare di una vera e propria "performance" d'arte, questa a cui ci ha fatto assistere lo street artist più famoso del mondo. Cosa altro ci riserverà in futuro?




#Banksy #streetart #Sothebys

0 visualizzazioni

Emozione Arte 2020

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • White Instagram Icon