• Emozione Arte

Piccolo corpus di disegni leonardeschi in mostra a Milano


Nella Sala del Refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano (dove primeggia il "Cenacolo" di Leonardo), da oggi, sono ospitati alcuni disegni leonardeschi provenienti dalle collezioni reali di Windsor, dal Royal Collection Trust della regina Elisabetta II. Si tratterebbe di disegni preparatori al grande dipinto murale. Bozze, piccoli schizzi, attribuiti dalla critica non solo a Leonardo, ma anche all'allievo Francesco Melzi, che ricevette in eredità l'intero corpus di 550 disegni (la cui datazione è compresa tra il 1478 e il 1518). Si possono ammirare schizzi di mani, lo studio delle pieghe delle vesti e i volti, così espressivi da lasciare senza fiato. Le condizioni dei disegni sono perfette, sembrano non essere stati toccati dal tempo. Sono chiusi dentro teche ben illuminate.

Per l'occasione si è allungato il tempo di permanenza dentro la Sala (da 15 minuti a 20). La prenotazione è sempre obbligatoria e purtroppo non molto semplice. Possono volerci anche mesi prima di poter entrare e ammirare il capolavoro vinciano. La mostra resterà aperta fino al 13 gennaio 2019.

Se volete approfondire la storia del Cenacolo vi lascio qui il ---> link

Invece se volete leggere un articoli sul corpus dei disegni leonardeschi, cliccate ---> qui


[fonte della foto: Artribune]


#LeonardodaVinci #Cenacolo #disegni

27 visualizzazioni

Emozione Arte 2020

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • White Instagram Icon