Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

La Sindone di Torino e il ''mandylion'' di Edessa

La Sindone di Torino è il famoso lenzuolo che reca impresso l’intero corpo del Cristo . Gli studiosi hanno scritto tantissimi libri, saggi, fatto ipotesi più o meno veritiere, a volte fantasiose e ancora oggi c’è chi non è assolutamente d’accordo con la sua autenticità. Ma partiamo dalle origini e cerchiamo per prima cosa di chiarire la differenza tra la sindone e il cosiddetto “mandylion” (panno, fazzoletto). Quest’ultimo, anche conosciuto con il nome di “immagine di Edessa” , era un’icona venerata dai cristiani d’Oriente che recava sulla sua superficie il volto del Cristo. Al contrario della sindone infatti, il “mandylion” è un fazzoletto che avrebbe impresso solo il volto . Le sue notizie scompaiono con l’inizio della IV Crociata , intorno al 1204. Si ritiene che il mandylion e la sindone siano la stessa cosa . Quest’ultima è comparsa per la prima volta nel 1353 , invece le tracce del mandylion scompaiono dal 1204. In questo secolo e qualcosa quindi non abbiamo più notizia di ne

Ultimi post

La verità sulla pala del ''San Matteo e l'angelo'' di Caravaggio in San Luigi dei francesi